Fabio Specchiulli

Carattere e Musica

Così come il loop musicale è un insieme di suoni e ritmi che si ripetono di continuo, anche il carattere è un insieme di modi di stare al mondo che vanno in automatico. Per quanto questo rappresenti una risorsa per l’adattamento all’ambiente, a volte diventa un limite se non si è capaci di riconoscerlo, dirigerlo, ampliarlo e modificarlo. Attraverso esperienze creative si può avere più consapevolezza del proprio carattere, in modo tale da accrescere la capacità di fare scelte sulla base dei propri bisogni e al contesto in cui ci si trova.

Prendendo spunto dall'antica teoria dell'Enneagramma, propongo di sperimentare attraverso la musica e i suoni il proprio “carattere” per scoprirne da una parte le risorse e dall'altra i loop che non ci permettono di sperimentare altro da quello che siamo abituati a fare. Si può lavorare sulla propria “musica”, per poterla riconoscere, suonare nel momento giusto e modificare nel ritmo, nella melodia, nel tempo in relazione alle circostanze e ai propri bisogni e desideri. Affinché “è sempre la stessa musica” diventi “la musica che voglio”. L’uso della musica, così, diventa utile in un percorso di rieducazione della capacità di comprendere metaforicamente qual è la colonna sonora che ci accompagna e condiziona il nostro modo di relazionarci col mondo. La musica diventa il punto di partenza per ripristinare la capacità di rispondere creativamente agli stimoli e di agire nel modo più funzionale ai propri bisogni.

Informazioni


Ha bisogno di un consulto o di informazioni? Compila il form, verrai richiamato presto

Downloadhttp://bigtheme.net/joomla Joomla Templates